PALAZZO RISO, È LA VOLTA DELLA CLASSICA

Appassionatamente folle: è “Lucia di Lammermoor”. Il capolavoro romantico di Donizetti a Cagliari
7 May 2017
DA ČAJKOVSKIJ A “GUERRE STELLARI”
1 July 2017
Show all

PALAZZO RISO, È LA VOLTA DELLA CLASSICA

Il terzo appuntamento dell’Estate 2017 vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica Siciliana il 30 giugno a Palazzo Riso, con Salvatore Percacciolo sul podio; baritono, Francesco Solinas. In programma, Mozart, Sinfonia K 385 n. 35 in re maggiore “Haffner”, Cimarosa, “Il Maestro di cappella”.

Palermo, 28 giugno 2017 – L’Estate 2017 dell’Orchestra Sinfonica Siciliana prosegue con il primo concerto di musica classica nella cornice tardo-settecentesca di Palazzo Riso al Cassaro alto. Venerdì, 30 giugno 2017 alle ore 21, l’Orchestra Sinfonica Siciliana sarà diretta da Salvatore Percacciolo, baritono, Francesco Solinas. In programma, Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791), Sinfonia n. 35 in Re maggiore K 385 “Haffner”, Domenico Cimarosa (1749-1801) Il Maestro di cappella.

La Sinfonia n. 35 in Re maggiore K 385 di Mozart. Più nota come Sinfonia Haffner, fu composta da Wolfgang Amadeus Mozart a Vienna nel lugliodel 1782. Fu commissionata dagli Haffner, un’importante famiglia di Salisburgo, in occasione del conferimento del titolo nobiliare “von Imbachhausen” a Sigmund Haffner. Fu rappresentata per la prima volta il 23 marzo 1783 al Burgtheater di Vienna. Mozart stesso eseguì i primi tre movimenti della sinfonia che riscosse grande successo tra il pubblico. La Sinfonia Haffner, la Linz (n. 36) e la Praga (n. 38) sono considerate opere che trascendono dal resto del repertorio sinfonico di Mozart. La partitura autografa è attualmente conservata alla Pierpont Morgan Library a New York.

Il maestro di cappella di Cimarosa. Si tratta di un intermezzo comico composto da Domenico Cimarosa, probabilmente tra il 1786 e il 1793, basato su un libretto di produzione ignota. L’operina è unica nel suo genere in quanto, diversamente da tutti gli altri intermezzi settecenteschi, vi è la presenza di un solo cantante, il maestro di cappella per l’appunto. Proprio per la particolarità di avere un personaggio soltanto non è stata ancora scartata l’ipotesi che questo lavoro fosse stato scritto originalmente come un ampliamento di un’aria per basso o di una cantata comica. Questo componimento è una parodia del maestro di cappella settecentesco ed è affine come tipologia a quei lavori che satirizzavano l’ambiente teatrale, ai quali appartiene anche un altro lavoro scritto da Cimarosa nel 1786, “L’impresario in angustie“.

Biglietti al Botteghino del Politeama Garibaldi e un’ora e mezza prima dell’evento a Palazzo Riso. Info:biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it , www.orchestrasinfonicasiciliana.it, vivaticket.it, 091 6072532

Prezzo biglietti

Palazzo Riso (posto unico): 10 €, comprensivo di degustazione di vino.

 

Lrticolo orginale disponibile su: http://www.orchestrasinfonicasiciliana.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1396:2017-06-28-10-13-02&catid=56:ultime-notizie&Itemid=101&lang=it

Comments are closed.